Switzerland IT
Seleziona un altro paese

Come prendersi cura degli pneumatici

Rotazione degli pneumatici: provvedere a una rotazione degli pneumatici ogni 10.000-12.000 km oppure ogni sei mesi

Rotazione degli pneumatici

La rotazione degli pneumatici favorisce un processo di usura uniforme sul treno di pneumatici. Un'usura uniforme può contribuire a prolungare la durata degli pneumatici e assicurare equilibrio tra trazione e maneggevolezza. La regolare rotazione degli pneumatici favorisce la maneggevolezza del veicolo. È buona norma ruotare gli pneumatici ogni due cambi dell'olio.

Perché procedere alla permuta degli pneumatici da un asse all'altro? A seconda del tipo di trazione dell'autovettura, gli pneumatici di un asse possono essere sottoposti a maggiore consumo. Il cambiamento regolare di posizione contribuisce ad un'usura più uniforme degli pneumatici, aumentandone così la resa chilometrica. Vale la pena ricordare che la rotazione degli pneumatici non è in grado di correggere i problemi di usura dovuti a pressioni di gonfiaggio non corrette.

Ogni quanto eseguire la rotazione? A seconda del tipo di autovettura, dei percorsi e dello stile di guida, si consiglia di effettuare il cambio posizione ogni 8'000 - 10'000 km oppure ad ogni cambio di stagione. Si consiglia di eseguire al più presto una rotazione se si rileva la presenza di usura irregolare. Se durante la guida su un manto stradale uniforme si avverte un brusio proveniente dagli pneumatici, una rotazione degli pneumatici potrebbe risolvere il problema. 

Posso eseguire da solo la rotazione degli pneumatici? È importante che gli pneumatici siano montanti perfettamente, pertanto si consiglia di far eseguire quest'operazione da personale esperto presso il concessionario locale o un'autofficina di fiducia. È possibile procedere autonomamente, purché si disponga dell'apposita chiave dinamometrica e di uno spazio adatto.

Consultare sempre a tale proposito le raccomandazioni del costruttore nel manuale d'uso del veicolo.

Per diverse misure di pneumatici e di cerchi (disassamento) sull'asse anteriore/posteriore, il cambiamento di posizione tra gli assi non è concesso per ragioni giuridiche e di sicurezza. 

Pneumatici con battistrada direzionali

Nel caso di pneumatici con disegno direzionale bisogna assicurarsi che la direzione di rotolamento indicata sul fianco dello pneumatico con una freccia sia rispettata. Potrebbe perciò essere necessario smontare lo pneumatico dal cerchio. 

Rotazione degli pneumatici: provvedere a una rotazione degli pneumatici ogni 10.000-12.000 km oppure ogni sei mesi

All Vehicles

All Vehicles

Front-Wheel

Drive Vehicles

Rear and 4 Wheel Drive

Vehicles

Differently Sized

Non-Directional