Pneumatici stagionali

È necessario acquistare pneumatici invernali?

Gli pneumatici invernali sono stati concepiti per offrire trazione e controllo durante i mesi più freddi. In alcuni paesi europei l'uso di questi pneumatici è obbligatorio e potrebbe rappresentare una soluzione intelligente anche nelle nazioni in cui l'inverno è relativamente mite. Che cosa contraddistingue gli pneumatici invernali?

Gli pneumatici invernali offrono una giuda più sicura in condizioni climatiche fredde - Gli pneumatici invernali Fulda sono stati realizzati usando una speciale mescola in silice studiata per migliorarne la prestazione a temperature inferiori a 7 °C. Grazie all'utilizzo di questa mescola, è possibile avviare e arrestare il veicolo e prendere le curve in maniera più facile sul manto stradale freddo. Gli pneumatici estivi o quattro stagioni potrebbero offrire una prestazione soddisfacente anche in inverno ma gli pneumatici invernali specifici sono stati realizzati per garantire un maggior controllo del veicolo a temperature rigide.

Sono stati progettati per condizioni difficili di trazione sulle strade d'inverno - Nelle pagine dedicate ai prodotti si parla di ”lamelle" presenti sui nostri pneumatici invernali. Questi intagli addizionali praticati sul battistrada conferiscono allo pneumatico una maggiore aderenza sulla strada in difficili condizioni durante i mesi invernali. I blocchi del battistrada più ampi offrono una maggiore possibilità di rimuovere la neve dallo pneumatico. Per coloro che vivono in località in cui l'inverno è sinonimo di strade ghiacciate, gli pneumatici chiodati offrono una maggiore aderenza.

Come acquistare pneumatici invernali

Poiché la nuova etichetta europea degli pneumatici non valuta le caratteristiche di prestazione per la stagione invernale, si consiglia di ottenere informazioni da fonti indipendenti. I test indipendenti sugli pneumaticipossono risultare utili a riguardo. Queste valutazioni imparziali possono aiutare a individuare le caratteristiche degli pneumatici adatti per il proprio veicolo, clima e stile di guida. Anche i rivenditori locali sono in grado di fornire informazioni sulle opzioni disponibili e consigli sugli pneumatici più indicati per la zona in cui si vive e guida.

Gli pneumatici invernali, estivi e quattro stagioni aderiscono in maniera diversa alla strada. L'uso contemporaneo di pneumatici che non hanno lo stesso disegno o le stesse caratteristiche del battistrada può incidere negativamente sulla sicurezza nei momenti in cui se ne ha maggiormente bisogno. Per garantire una maneggevolezza ottimale, utilizzare lo stesso treno di pneumatici su tutte e quattro le ruote.

Se i conducenti se ne prendono cura in maniera appropriata, gli pneumatici dureranno più a lungo. Questo significa conservarli riposti sul lato piuttosto che con il battistrada a contatto con una superficie. Conservarli in apposite sacche contribuisce inoltre a proteggerli quando non vengono utilizzati. Qualora non si disponga dello spazio necessario presso la propria abitazione, rivolgersi a un rivenditore locale per informarsi sulle varie opzioni di stoccaggio.

Gli pneumatici invernali sono concepiti per garantire una buona aderenza sulle strade invernali. Ciò può tradursi in una guida piacevole nei mesi invernali, ma occorre sempre mettere al primo posto la sicurezza stradale. Gli pneumatici invernali hanno un codice di velocità inferiore rispetto a quelli estivi. Controllare il codice di velocità consigliato e fare in modo di rispettarlo.

Si consiglia di controllare frequentemente la pressione degli pneumatici e la profondità del battistrada. Mantenere la corretta pressione degli pneumatici consente di ottenerne la migliore prestazione. La profondità del battistrada contribuisce notevolmente all'ottimale prestazione degli pneumatici. Nei paesi in cui l'uso degli pneumatici invernali è obbligatorio, la legge di norma specifica la profondità minima richiesta del battistrada. Le normative europee stabiliscono che la profondità minima del battistrada per gli pneumatici estivi è di 1,6 mm. Fulda consiglia una profondità minima del battistrada di 4 mm per gli pneumatici invernali.