Criteri prestazionali di qualità

Che cosa significa?

Il metodo 3/15/50 rispecchia tutti i test per la valutazione dei criteri di prestazione dei nostri pneumatici.

3 – Il numero di criteri di prestazione considerati per il collaudo in conformità al sistema europeo di etichettatura degli pneumatici

15 - Il numero medio di criteri di prestazione valutati indipendentemente da organizzazioni e pubblicazioni automobilistiche

50 – Numero di collaudi a cui viene sottoposto ciascun nuovo pneumatico Goodyear.

Ulteriori informazioni sui principali attributi prestazionali di uno pneumatico

3 - Etichetta europea degli pneumatici, criteri di test

Introdotta nel 2012, l'etichetta europea sugli pneumatici fornisce le specifiche di ciascuno pneumatico in base a 3 criteri chiave:

  • Risparmio di carburante – Misura della resistenza al rotolamento dello pneumatico e dell'impatto sul consumo di carburante. Classificazione da A (prestazioni più alte) a G (prestazioni più basse).
  • Aderenza sul bagnato – La capacità di frenata su strade bagnate. L'aderenza sul bagnato va da A (superiore) a F (inferiore).
  • Rumorosità di rotolamento esterno – Misura in decibel della rumorosità esterna generata dallo pneumatico. Le onde sonore nere indicano la classe di rumorosità, da 1 (silenzioso) a 3 (rumoroso).

Ulteriori informazioni sull'etichetta europea degli pneumatici

50 test interni Fulda

I nostri nuovi disegni di pneumatici vengono sottoposti a non meno di 50 test delle prestazioni , i test effettuati dai nostri esperti includono criteri che vanno oltre l'etichetta UE, fra cui:

  • Maneggevolezza e frenata sull'asciutto e sul bagnato
  • Chilometraggio e durata
  • Rumorosità interna
  • Aquaplaning – sia su tracciato rettilineo sia in curva
  • Trazione
  • Stabilità ad alte velocità



I nostri pneumatici invernali vengono anche sottoposti a test per valutare trazione, maneggevolezza e frenata su ghiaccio e neve.

Ma per noi questo non è sufficiente.

In Fulda siamo convinti che l'etichetta europea degli pneumatici aiuti i consumatori a effettuare una scelta consapevole in fase d'acquisto. Questo è il motivo per cui abbiamo collaborato con i responsabili UE allo sviluppo dell'etichetta prima della sua introduzione.

Teniamo in alta considerazione anche i contributi di collaudatori e organizzazioni indipendenti e rispettiamo le valutazioni oneste espresse sui nostri prodotti, ribadendo ancora una volta che possono aiutare i consumatori a scegliere in modo consapevole. In linea con tale principio, pubblichiamo i risultati dei test con le informazioni sui nostri pneumatici su brochure e online.